Su T24 i cacciatori di veleno di api

Nella sezione Attualità di “T24″, quotidiano on line del “Sole 24 Ore” ad accesso riservato agli abbonati, venerdì 23 settembre scorso è uscito un mio articolo intitolato Entomon salva (con le api) dalla puntura delle api. Ne pubblico il solo attacco:

«L’unica è a Firenze. In tutta l’Europa non ce ne sono altre. Chi ha bisogno di quel prodotto va a cercarlo in America, ma là trova qualcosa di simile, non quello che specificamente serve per proteggere all’incirca il 3% della popolazione, l’1% tra i bambini, esposto a reazioni allergiche provocate dalla puntura di vespe e api, iniettandogli un vaccino.

La ditta si chiama Entomon e raccoglie e prepara il veleno di questi ed altri imenotteri come appunto fanno anche altre aziende, in particolare negli Stati Uniti, ma con una caratteristica precisa: lo preleva da animali “autoctoni”, delle specie Polistes dominulus, Vespula germanica/vulgaris e Vespa crabro, secondo la classificazione introdotta da Linneo, che sono appunto le più diffuse in Europa».

Leave a Reply