Inevitabile poeta

E tuttavia è solo la direzione, il coerente manifestarsi degli stessi problemi, un unico e irripetibile universo di parole, figure e conflitti ciò che può indurci a riconoscere un poeta come inevitabile.

Ingeborg Bachmann

Letteratura come utopia, Milano, Adelphi, 1993, p. 25

Tags: ,

Leave a Reply