Florence Dragon Ladyes

Fra le amazzoni

7 novembre 2010

L'Amazzone ferita di Franz von Stuck

Non è uno pseudonimo. Da quello che apprendo navigando su internet, Simon Dynys si chiama davvero così. È nata in Messico da madre italiana e padre italo-polacco, da bambina ha girato il mondo seguendo il padre che faceva l’ingegnere, poi è approdata a Firenze dove si è laureata all’Accademia delle Belle Arti di Firenze. Si è poi trasferita a Milano e quindi a Piombino. Lì insegna in una scuola media materie artistiche.

La sua presenza martedì 9 novembre, alle 19, al Cinema Odeon di Firenze, alla manifestazione organizzata nell’ambito della trentaduesima edizione del Festival internazionale del cinema delle donne dalle Florence Dragon Ladyes – un’associazione di donne operate per un cancro al seno – è più sensata e giustificata della mia.

[Continua a leggere >>]