Igor Mann

Opinioni e diffamazioni

23 settembre 2012

Nel post precedente, Leggi chewingum, credo di aver spiegato in maniera sufficiente ed esaustiva che non intendevo entrare nel merito della sentenza emessa da un tribunale e da una corte d’appello riguardo la presunta (ma ahimé non la si può quasi più chiamare formalmente così, perché, a norma, si è presunti innocenti fino all’ultimo giudizio, che ora è solo quello “procedurale” della Cassazione, non cioè nel merito del reato) diffamazione a mezzo stampa di cui l’ex direttore di Libero Alessandro Sallusti è stato accusato dal giudice tutelare Giuseppe Cocilovo, che nei suoi confronti sporse denuncia chiedendo il pronunciamento dei giudici.

[Continua a leggere >>]