Il Popolo

Se Bruno fa notizia

11 maggio 2010

In primo piano Dodo Mugnaini a San Rossore

Domenico Mugnaini è un gran bravo giornalista, uno dei migliori che io conosca. È anche un grande amico. So di poter contare su di lui e lui su di me. Lui, da buon democristiano, ha iniziato a Il Popolo, io, da buon comunista, a l’Unità. Seguivamo insieme il Consiglio comunale quando sindaco di Firenze era Gabbuggiani, se non ricordo male. Poi ne abbiamo fatte di cose. Lui è stato una trottola. Ha girato più redazioni di quante femmine mi abbiano reso felice. Su molte cose la pensiamo esattamente alla stessa maniera, su altre ognuno ha la sua idea ed è difficile schiodarcela. Talvolta litighiamo e lo facciamo con passione, quasi come Peppone e Don Camillo. Direi che entrambi abbiamo imparato ad ascoltare, cosa proficua in questa professione.

[Continua a leggere >>]