Oswald Spengler

Un articolo sul Journal del Pecci

26 agosto 2016

Il fungo atomico alle Marshall

Corredato dall’inquietante immagine del fungo provocato dall’esplosione sottomarina del 25 luglio 1946 alle Isole Marshall come esperimento nucleare promosso dalla Marina americana e da una drammatica istantanea scattata nella grande discarica di rifiuti elettronici e tecnologici provenienti dai paesi occidentali che si trova ad Agbogbloshie, un agglomerato della capitale del Ghana, Accra, e col titolo La fine del mondo. Ancora, il “Journal” del Museo Pecci d’arte contemporanea a Prato ha pubblicato ieri un mio articolo in vista della mostra, proprio sull’argomento della fine del mondo, che il 16 ottobre prossimo inaugurerà la riapertura del centro espositivo sottoposto a lunghi quanto indispensabili lavori di restauro.

[Continua a leggere >>]

Resilire, non resistere

12 ottobre 2014

Il pendolo di Charpy (disegno dalla Treccani)

Avevo letto tempo fa un interessante articolo, forse questo di Federico Rampini su la Repubblica del 23 gennaio dello scorso anno, sul tema della resilienza e mi ero ripromesso di ragionarci un attimo sopra.

La resilienza, spiegano le enciclopedie, ha diversi significati e questo termine viene impiegato in più campi. Non sono in grado di dire in quale di essi abbia fatto la sua comparsa, ma è efficace vedere la sua origine etimologica per comprendere come facilmente possa adattarsi a più contesti. La resilienza deriva dal participio presente – resiliens -entis – del verbo latino resilire, che significa «rimbalzare».

[Continua a leggere >>]