Renato Pozzi

Addio partigiano

2 ottobre 2012

Renato Pozzi

Io non ho rinnovato quest’anno, per ragioni di budget, la tessera dell’Anpi, l’associazione dei partigiani, alla quale, come scrissi qui, mi sembra doveroso essere iscritti non per tener alti steccati di divisioni o rancori, ma per testimoniare gratitudine a chi ci ha reso liberi e non dimenticare da dove veniamo. Dalla sezione Oltrarno dell’Anpi continuano comunque a mandarmi via e mail aggiornamenti sulle loro iniziative e altre informazioni, ed oggi, purtroppo, me n’è arrivata una che dà notizia della morte di Renato Pozzi, “Rena” che combatté nelle formazioni del comandante Potente sul Pratomagno.

[Continua a leggere >>]