Rossella Cecchini

Maggio inizia così

1 maggio 2010
Il Quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo

Il Quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo

Su Facebook, intervenendo in un dialogo multilingue scaturito dalla pubblicazione del mio post sull’iniquità retributiva, l’avita amica Ornella Galeotti, con cui di tanto in tanto ho puntuti battibecchi da aquila e non da gallina, e reciproci indispettiti scatti d’allontanamento, o scosse del collo come in cavalli imbizzarriti, l’equino rapace al femminile, un centauro, una sirena, un unicorno, giustamente – intendendosi oltre che di politica, di storia e di musica anche di giustizia – mi fa le pulci sulla risposta che, nel summenzionato post del blog che gulp fa gasp, ho dato al commento della signora Rossella Cecchini, stimata infermiera e ritrovata compagna nonché ahilei pluri-intervistata.

[Continua a leggere >>]