In un modo o nell’altro

Non capirsi è terribile
non capirsi e abbracciarsi,
ma benché sembri strano,
è altrettanto terribile capirsi totalmente.

In un modo o nell’altro ci feriamo.
Ed io, precocemente illuminato,
la tenera tua anima non voglio
mortificare con l’incomprensione,
né con la comprensione uccidere.

Evgenij Aleksandrovič Evtušenko

Tags:

One Response to “In un modo o nell’altro”

  1. Rita scrive:

    da pochi giorni tornata dalla Corsica, persami fra baguette e spiagge nere tanto da sbagliar data di rientro e dover ricomprar biglietto non potendo sceglier di restare, ancora non troppo convinta di riprender le precedenti abitudini leggo solo oggi queste righe e, affascinata, rileggo, rileggo, rileggo

Leave a Reply