Esposizione virtuale

Ewa Bathelier

Non ho alcuna seria cognizione d’arte. Di moda non ci capisco niente. Né so per quale strada ho incrociato su Facebook la signora Ewa Bathelier, se sia stato qualche comune amico a presentarmela, se ci siamo introdotti da soli, se io sia imbattuto in lei o lei in me. Ma quando ho visto le foto dei suoi lavori son rimasto colpito. Mi piacciono. Non so perché ma mi piacciono.

È nata a Varsavia e vive a Strasburgo. Leggo che, dal 2001 almeno, ha esposto a Cracovia, a Houston, a Los Angeles, a Parigi, a Venezia, a Bruxelles, a Saint-Tropez, a Bologna, a Roma, a Bolzano.

Per il solo piacere degli occhi e semplice amore di diffusione delle conoscenze, ho pensato che le immagini delle sue opere, prese un po’ alla rinfusa, potessero essere esposte in una galleria virtuale localizzata nel mio blog, operazione che in futuro cercherò di ripetere, se me ne daranno autorizzazione, anche con gli amici Maurizio Marinelli, Dario Longo, Loredana Romero, Massimo Biagi e chi altro dovesse venirmi in mente.

Ho così chiesto alla signora Bathelier il permesso di mettere in mostra un’antologia delle sue cose, rinviando al suo sito per chi fosse interessato. Mi ha autorizzato e le sono grato.

[nggallery id=4]

Tags: , , , ,

One Response to “Esposizione virtuale”

  1. loredana romero scrive:

    … Meravigliosi

Leave a Reply